Normative e leggi

di Danilo Di Martino - 7 febbraio 2011

Limite di velocità

La lotta all’inquinamento atmosferico dovuto al traffico stradale è ormai all’ordine del giorno in diverse città italiane. La soluzione prevista, in caso di superamento dei limiti, è il blocco del traffico, ma al Comune di Saronno hanno avuto un’altra idea.

Continua a Leggere Blocco del traffico addio, ora scatta il limite a 30 km/h

di Floriana Giambarresi - 14 gennaio 2011

11_revisione-auto.jpg

Gli automobilisti siciliani potranno da oggi attraversare lo Stretto di Messina senza il timore di essere fermati, multati e privati del proprio mezzo e della carta di circolazione. Una sentenza della Corte costituzionale ha infatti deciso che le revisioni auto effettuate in Sicilia saranno valide anche nel resto dell’Italia.

Continua a Leggere Revisione auto in Sicilia da oggi valida anche nel resto d’Italia

di Noemi Ricci - 6 dicembre 2010

autovelox.jpg

La scorsa estate è entrato in vigore il nuovo Codice della Strada e ancora sono numerosi i dubbi in merito alla sua applicazione, soprattutto per quanto riguarda gli apparecchi di misurazione della velocità dei veicoli tanto temuti dagli automobilisti. Stiamo parlando ovviamente dei famigerati Autovelox, le cui novità non sembrano essere state recepite da tutti i Comuni italiani (come è possibile leggere anche nell’

Continua a Leggere Autovelox: ecco quando sono regolari per il Codice della Strada

di Noemi Ricci - 3 dicembre 2010

alcool-e-guida.jpg

Una nuova possibilità si fa largo nei confronti di chi guida dopo aver bevuto troppo. Si tratta dell’obbligo di eseguire lavori socialmente utili per ottenere una sospensione della patente più breve ed evitare una multa troppo salata. In particolare, questa curiosa iniziativa, che potrebbe presto allargarsi all’intero territorio nazionale, sembra essere diventata sempre più perseguita tra i comuni del Nord Italia.

Continua a Leggere Ubriaco alla guida? Niente multa, c’è il lavoro socialmente utile

di Danilo Di Martino - 3 dicembre 2010

images.jpg

Secondo le statistiche, quando un turista si trova a guidare in un paese straniero commette più facilmente infrazioni: se, infatti, il traffico di un paese è costituito per il 5% da turisti stranieri, gli incidenti sono provocati per il 15% dagli stessi. E paradossalmente la maggior parte dei turisti la passa liscia, senza ricevere alcuna sanzione. Ma la “pacchia” sta per finire. I vari ministri dei trasporti europei hanno infatti stipulato un accordo volto a creare un Codice della Strada europeo, che se approvato, andrà in vigore non prima del 2013.

Continua a Leggere Multe all’estero, una rete europea per identificare i trasgressori

di Cristiano Ghidotti - 25 novembre 2010

revisione_auto.jpg

Ha dell’incredibile la vicenda che vede protagonisti lo Stato e la regione Sicilia, in merito alla gestione delle pratiche relative alle revisioni delle automobili. Nel dettaglio, chi effettua il necessario controllo periodico in un’officina autorizzata sul territorio dell’isola, rischia multe salate o addirittura il ritiro del mezzo se sorpreso a circolare sul resto del territorio nazionale.

Continua a Leggere Revisioni auto: quelle effettuate in Sicilia non valgono nel resto d’Italia

di Cristiano Ghidotti - 22 novembre 2010

smog.jpg

Gli opacimetri impiegati dalle officine per effettuare i testi relativi all’inquinamento dei motori sono ormai obsoleti. È questa la denuncia mossa nei giorni scorsi da alcuni siti specializzati, che hanno definito inadeguati gli strumenti impiegati durante i controlli di revisione dei veicoli. Al loro posto, secondo alcuni, andrebbero impiegate le nuove apparecchiature a laser.

Continua a Leggere Smog: i test per il Bollino Blu sui veicoli diesel sono inattendibili

di Noemi Ricci - 16 novembre 2010

picture-8.png

Dal 13 novembre sono entrate in vigore le nuove norme del Codice della Strada che prevedono l’obbligo per i pubblici esercenti (bar, pub, discoteche e ristoranti) che rimangono aperti oltre la mezzanotte di esporre le tabelle informative sugli effetti dell’alcol e di mettere a disposizione dei clienti un etilometro. Il piccolo problema è che la paura di subire sanzioni ha fatto andare a ruba gli apparecchi rendendoli ora introvabili.

Continua a Leggere Etilometri nei locali: multe pesanti ma i kit scarseggiano

di Noemi Ricci - 12 novembre 2010

miley_cyrus_patente_scuola_guida_suv_foglio_rosa_auto.jpg

Dopo mesi di dibattito e attesa entra in vigore la nuova norma relativa alla concessione del foglio rosa per gli aspiranti guidatori. Fino ad oggi il foglio rosa veniva rilasciato al candidato semplicemente dietro la presentazione della richiesta alla scuola guida o alla Motorizzazione Civile, ma da oggi non sarà più così “automatico” ottenerlo. Con la nuova norma contenuta del Codice della Strada, infatti, per ricevere il via libera ad esercitarsi alla guida accompagnati da un istruttore o da un patentato che abbia almeno dieci anni di esperienza e non abbia superato i 60 anni sarà necessario superare prima l’esame di teoria.

Continua a Leggere Il foglio rosa? Da oggi verrà rilasciato solo dopo l’esame di teoria

di Giuseppe Cutrone - 11 novembre 2010

sesso-in-auto1.jpg

Abolire l’obbligo dell’RC Auto per difendersi dai troppi aumenti. Una proposta che farà discutere parecchio quella del CODACONS, che ha lanciato l’idea come risposta alle tante lamentele arrivate dagli automobilisti e dovute ai continui rincari delle tariffe che si registrano regolarmente un po’ in tutta Italia. L’associazione che tutela i diritti dei consumatori è stata infatti sommersa, in particolare negli ultimi tempi, dalle proteste di moltissimi automobilisti, indignati per i continui aumenti della polizza RC Auto al punto da non riuscire a più tollerare simili spese. Una situazione difficile in tutte le regioni, che sembra avere i suoi effetti più evidenti soprattutto al Sud.

Continua a Leggere CODACONS: “Abolire l’obbligo dell’RC Auto”