Pininfarina Cambiano Concept al Salone di Ginevra

di Danilo Di Martino - 29 febbraio 2012

Il Salone di Ginevra è ormai alle porte, ma non mancano le case automobilistiche o i designer che lasciano trapelare qualche immagine delle proprie vetture prima della presentazione ufficiale; stavolta è toccato a Pininfarina con il prototipo denominato Cambiano.

Secondo alcuni appassionati, il concept italiano riprende grosso modo le linee della Lancia Florida II, anch’essa disegnata da Pininfarina nel lontano 1957; alla vaga somiglianza si contrappongono però linee futuristiche evidenziate dai sottili gruppi ottici a LED sia all’anteriore che al posteriore della Pininfarina Cambiano Concept.

Molto scenografico è invece il luminoso tetto trasparente che comprende sia il parabrezza anteriore che il lunotto posteriore, con la parte centrale opportunamente schermata per proteggere almeno in parte i passeggeri dai raggi UV.

A tutto ciò si aggiunge un certo tocco di eleganza garantito sia dalla colorazione “sabbia” della carrozzeria, che dalla pelle bianca scelta per gli interni; insomma il concept Pininfarina è un sapiente mix di dettagli retrò e dettagli futuristici e se sarà dotata di un motore generoso sarà anche il giusto equilibro tra sportività ed eleganza.