Nissan Leaf premiata come Auto dell’Anno 2011

di Stefano Fossati - 25 gennaio 2011

Nissan Leaf

Si è svolta ieri nell’esclusivo Pavillon Gabriel a Parigi la cerimonia di consegna del premio Auto dell’Anno 2011 vinto, per la prima volta da quando esiste questo ambito riconoscimento, da un’auto elettrica, dalla Nissan Leaf appunto.

E proprio la novità di questo evento è stata sottolineata da Håkan Matson, Presidente della Giuria del “Car Of The Year”, durante la cerimonia di consegna del premio nelle mani di un evidentemente soddisfatto Carlos Ghosn, presidente di Nissan Motors:

“Siamo estremamente orgogliosi che Nissan LEAF sia stata eletta European Car Of The Year.”

Ha dichiarato il CEO del produttore giapponese, che ha proseguito:

“Come le vetture vincitrici delle precedenti edizioni dell’Auto dell’Anno, Nissan LEAF è un’auto affascinante, competitiva e che non scende a compromessi in termini di stile, sicurezza, performance o maneggevolezza rispetto ai veicoli tradizionali”.

Nissan Leaf è spinta da un motore elettrico da 80 kW di potenza che le consente di arrivare a una velocità massima di 145 km/ora con un’autonomia dichiarata di 175 km. Prestazioni più che sufficienti per soddisfare le necessità di mobilità quotidiana di moti automobilisti.

Le prime Leaf vendute a dei privati hanno appena iniziato a circolare in Giappone e America e tra poco inizieremo a vederle anche sulle strade europee: Portogallo, Repubblica d’Irlanda, Regno Unito e Paesi Bassi saranno i primi paesi dove verrà distribuita per poi arrivare in altri mercati entro la fine dell’anno.