Mazda3: nuovo motore 1.6 Diesel 115 CV, da 20.750 euro

di Noemi Ricci - 23 novembre 2010

mazda3-j68c.jpg

Nuovo motore per la Mazda3, sia per la due volumi a 5 porte che per la berlina a 4 porte, si tratta del quattro cilindri turbodiesel 1.6 litri da 115 CV e 270 Nm di coppia massima. La Casa giapponese resta così al passo con i tempi coniugando prestazioni e attenzione per l’ambiente.

Il nuovo propulsore promette infatti diminuzione dei consumi e delle emissioni nocive, grazie al filtro antiparticolato (FAP) di ultima generazione e il nuovo cambio a sei marce.

Con solo due valvole per cilindro comandate da un singolo albero a camme in testa gli attriti vengono minimizzati, permettendo all’auto di passare da 0 a 100 km/h in 11 secondi. La velocità massima è di 186 km/h ed è possibile percorrere 100 km con 4,4 litri di gasolio (-2,2% di consumi rispetto alla precedente versione), mentre le emissioni nocive del sono di 117 g/km (-1,7%).

Particolare attenzione è stata posta anche sul fronte della sicurezza. Mazda3 presenta infatti una dotazione di serie di tutto rispetto, comprensiva di ABS, ESP, EBD, 6 airbag e il sistema di segnalazione di Arresto di Emergenza (ESS).

Di serie su tutti i modelli, inoltre, anche climatizzatore e fari fendinebbia. Mentre come optional sono disponibili i cerchi da 17 pollici, il climatizzatore a controllo elettronico, il navigatore satellitare, i sensori di parcheggio, il cruise control. Disponibile inoltre l’Active Pack che comprende il clima bi-zona e i sensori crepuscolari e pioggia.

La media di Mazda viene commercializzata in Italia a partire da 20.750 euro con prezzi fino a 22.750 euro, con l’arrivo per la prima volta anche della configurazione tre volumi e quattro porte (da 21.950 euro, con allestimento Touring di serie).