Sony CDX-GT929

di Giordano Settimo - 23 aprile 2008

gt929.jpg

Sony immette nel mercato due nuovi sintolettori per auto della famiglia CDX-GT, ovvero il CDX-GT929 e il fratello minore CDX-GT828.

Il nuovo Sony CDX-GT929, offre un design moderno e accattivante con un elegante pannello frontale motorizzato ribaltabile in titanio scuro e con illuminazione del display in 3 colori a scelta tra il blu, verde e rosso.

Il lettore CD è in grado di riprodurre le traccie audio encodate in MP3, WMA e AAC su supporti di tipo CD-R e CD-RW, riempendo l’abitacolo di ben 52 W per quattro canali, grazie all’amplificatore S-MOSFET che garantisce una potenza sonora molto elevata con distorsione ridotta.

Sony, anche su quest’autoradio, implementa le sue tecnologie: per prima il DRIVE-S (tecnologia HX che assicura riproduzioni audio perfettamente nitide), il sistema DSO (Dynamic Sound stage Organizer) che cerca di ricreare un effetto a tre dimensioni nell’abitacolo nonostante la posizione della casse e l’equalizzatore parametrico EQ3.

La connettività è garantita da un ingresso AUX anteriore per il collegamento diretto di lettori audio portatili, da tre uscite pre-amplificate a 4 V e da un ingresso USB posto frontalmente.

Un buon autoradio Sony, dalle caratteristiche medie, venduto a circa 250?.