Volkswagen Phoenix: lo strano pulmino degli anni ’70

di Danilo Di Martino - 23 febbraio 2012

Arriva direttamente dagli anni ’70 questa strana elaborazione di un pulmino Volkswagen ispirato ai veicoli che si potevano vedere nei film di fantascienza dell’epoca.

La modifica di questi pulmini era molto in voga oltre trent’anni fa, al punto che erano nate delle carrozzerie specializzate in queste trasformazioni. Quella nelle foto è stata realizzata dalla RQ Riley ed era chiamata “Phoenix“, probabilmente per via del meccanismo particolare di apertura delle portiere che ricordano le ali di un grande uccello.

La struttura è realizzata in gran parte in fibra di vetro, che ha consentito di creare queste forme spigolose e di conservarle integre fino ad oggi. Anche il motore, secondo quanto dichiarato, è ancora l’originale Volkswagen 1.6 benzina raffreddato ad aria e perfettamente funzionante, nonostante l’età.

Questo particolare Volkswagen Phoenix by RQ Riley è stato messo recentemente in vendita su eBay e, nonostante il non perfetto stato di conservazione generale, ha riscosso un buon successo. Infatti è stato venduto per 3.201 dollari dopo un’asta combattuta e partendo da un prezzo base di soli 100 dollari.