Nuova Mercedes Classe S: test “infuocati” per l’ammiraglia

di Danilo Di Martino - 20 luglio 2012

Se d’inverno le case automobilistiche si impegnano a testare i propri modelli su strade innevate per analizzarne il comportamento con temperature rigide, d’estate accade l’esatto contrario, con le vetture costrette a circolare sotto un caldo quasi infernale.

Ad essere sottoposta a questa “tortura” stavolta è stata la nuova Mercedes Classe S: le camuffature coprono gran parte della vettura, ma sono particolarmente accentuate nei pressi dei paraurti; facile pensare quindi che le principali modifiche riguardino proprio questi elementi, ma non è tutto.

Dalle foto spia sembra infatti che la Mercedes Classe S sia cresciuta leggermente nelle dimensioni rispetto alla versione in commercio a vantaggio di un maggiore comfort per i passeggeri sia all’anteriore che al posteriore; inoltre, stando ai rumors, verrà implementato sulla nuova ammiraglia il sistema di infotainment con due display LCD, di cui uno riservato al conducente.

Insomma le novità per la nuova creatura di Mercedes non sembrano mancare e, nonostante il muletto in prova lasci pensare che ci vorrà ancora del tempo prima della versione definitiva, la presentazione dovrebbe avvenire entro fine anno. Al lancio la nuova Classe S sarà disponibile con classiche motorizzazioni diesel e benzina, mentre più in là verrà venduta anche in versione ibrida.