Honda CR-V: le foto spia della prossima generazione

di Stefano Triolo - 18 luglio 2011

Honda CR-V 2012

Dopo 5 anni di onorata carriera, anche per la Honda CR-V è tempo di rinnovamento. A conferma del progetto che la casa giapponese ha in serbo per il proprio crossover compatto, ecco le prime foto spia del modello 2012, ritratto durante una serie di test che i tecnici Honda stanno portando avanti sotto il sole della California.

Come ben saprete, il modello attuale, nonostante l’età, è abbastanza apprezzato nel segmento dei crossover di piccole e medie dimensioni. È chiaro quindi che Honda vorrà a tutti i costi mantenere questi livelli, evitando, in particolare, le scelte estetiche che non stanno sicuramente facendo brillare la gamma 2012 della Civic.

Le ultime foto spia della Honda CR-V sembrano comunque indicare che, con il lancio del modello 2012, le aspettative dei clienti saranno ampiamente soddisfatte.

In particolare, la nuova generazione sembrano avere delle linee più fluide, che richiamano in certi punti la Porsche Cayenne e, soprattutto, dovrebbe essere più lunga rispetto al modello attuale, suggerendo l’ipotesi che Honda sia in procinto di aggiungere una terza fila di sedili in modo da assicurare una migliore flessibilità, cercando di vincere così il confronto con la Toyota RAV4.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la maggior parte delle indiscrezioni indicano che la nuova Honda CR-V dovrebbe essere equipaggiata con un quattro cilindri aspirato da 2,4 litri in grado di erogare una potenza compresa tra i 180 e i 200 cavalli. Un occhio di riguardo dovrebbe infine essere assicurato nei confronti dell’economia di carburante.

Il lancio mondiale è previsto al Salone dell’Auto di Los Angeles, ma non è escluso che, prima di novembre, siano disponibili ulteriori immagini e, soprattutto, maggiori indiscrezioni sulle caratteristiche tecniche della nuova generazione.