Alfa Romeo Giulietta: pronto lo sbarco in America?

di Stefano Fossati - 14 febbraio 2012

Alfa Romeo Giulietta

Alfa Romeo prepara lo sbarco in America? Sembra proprio di si, almeno a giudicare dalle immagini che arrivano da Oltreoceano dove è stata sorpresa una Giulietta, con carrozzeria camuffata, mentre stava facendo rifornimento in un distributore di Detroit.

Dopo essere tornato in America con il marchio Fiat, il gruppo torinese sta preparando il ritorno anche del brand Alfa Romeo, assente dal suolo americano dal 1995. Nonostante questo marchio abbia subito un calo di fascino in Europa a causa di una cattiva gestione dell’immagine avvenuta in questi ultimi anni, in America continua a mantenere la sua fama storica e per questo c’è molta attesa da parte degli appassionati.

Ufficialmente il primo modello che dovrebbe essere messo in vendita nel 2013 negli Stati Uniti è la nuova Alfa Romeo 4C, piccola coupé a motore posteriore centrale, per poi essere affiancato nel 2014 dalla nuova Alfa Romeo Giulia che sarà, tra l’altro, costruita direttamente negli USA per poi essere esportata anche verso i mercati europei.

La presenza sulle strade nord americane di questa Alfa Romeo Giulietta, però, potrebbe significare una modifica dei piani e quindi un’anticipazione del rientro a seguito anche delle pressioni dei dealer Fiat che hanno fatto notevoli investimenti, soprattutto per il lancio della 500, e che desidererebbero avere maggiori opportunità di profitto.