Mini Paceman S fotografata al Nurburgring

di Danilo Di Martino - 13 luglio 2012

Con tutte le vetture che sta realizzando Mini, risulta sempre più difficile districarsi tra i vari modelli, a maggior ragione se si tratta di muletti in prova le cui camuffature peggiorano soltanto le cose; fortunatamente, però, il nostro occhio si è abituato e riusciamo a fugare ogni dubbio.

Quella immortalata tra i cordoli del Nurburgring è la nuova Mini Paceman S, che possiamo distinguere dalle altre versioni per le ruote maggiorate e per i due terminali di scarico al posteriore, ma non è tutto.

Per quanto riguarda la meccanica, la Mini Paceman S sarà disponibile con cambio automatico o manuale a 6 marce e sarà disponibile sia a trazione anteriore che a trazione integrale ALL4; il motore sarà invece un quattro cilindri 1,6 litri turbo ad iniezione diretta da circa 180 cavalli, in grado di coprire lo 0-100 in appena 7,6 secondi.

Per vedere la versione sportiva in veste ufficiale e poter quindi ammirare il suo look definitivo bisognerà aspettare il prossimo Salone di Parigi; per poterla acquistare bisognerà aspettare invece qualche mese ancora, all’incirca verso l’inizio 2013.