In un video il primo contatto con la 911 GT3 R Hybrid

di Claudio Riccardi - 12 febbraio 2010

porsche-911-gt3-r-hybrid-1.jpg

Dopo accurati studi e test dinamici, in casa Porsche tutto è pronto per lanciare sulla scena la prima vettura ad alimentazione ibrida. Come rivela il primo video ufficiale diffuso sul Web, il progetto si è sviluppato intorno alla 911 GT3 R, la replica del modello destinato a gareggiare sulle piste.

Una scelta certo non casuale, dal mondo delle corse derivano delle innovazioni tecnologiche applicate alla due porte. Sotto la veste trova la sua comparsa il KERS, dispositivo per il recupero di energia di frenata utilizzato sulle monoposto di Formula 1, per l’occasione fornito dal team Williams. Non si tratta di un mero esercizio tecnico, a Zuffenhausen credono nelle potenzialità di questa tecnologia, che non a caso verrà presentata insieme alla vettura in occasione del Salone di Ginevra.

Ma veniamo alla vera peculiarità di questa 911. Sotto il cofano trovano spazio due motori elettrici, in grado di sviluppare una potenza di 120 cavalli, una preziosa iniezione di sprint per il propulsore termico da 4 litri, montato al retrotreno e in grado da solo di sviluppare 480 cavalli. Il totale sale a 600, una quota che fa sognare gli appassionati di supercar, mentre dai primi commenti i detrattori si chiedono quanto le nuove introduzioni possano influire sul peso, e dunque sull’agilità della Hybrid.

[youtube Hr8gi7oDPEo]