La Mitsubishi Eclipse diventa una Lamborghini Reventon

di Danilo Di Martino - 11 maggio 2012

Comprare una Lamborghini Reventon può essere difficile anche per i milionari sparsi sulla Terra, in quanto, costruita in soli 20 esemplari, la vettura italiana è una dei modelli più ambiti dai collezionisti delle supercar prodotte a Sant’Agata Bolognese.

Come fare pertanto ad avere nel proprio garage una Lamborghini Reventon considerando che la produzione è cessata e non ci sono esemplari in vendita? La soluzione arriva dall’Albania ed è più economica di quanto si possa pensare.

Basterà acquistare una vecchia Mitsubishi Eclipse e portarla dal carrozziere protagonista della nostra galleria fotografica. Le immagini dimostrano l’ottimo lavoro svolto: la finta Lamborghini Reventon monta portiere ad apertura verticali, con un frontale molto simile al modello originale e il terminale di scarico riprodotto fedelmente.

Non aspettatevi però i 330 km/h di velocità massima e lo scatto da 0 a 100 km/h in 3.4 secondi della Lamborghini Reventon: la supercar amatoriale non dispone infatti di una carrozzeria in fibra di carbonio, della motorizzazione V12 6.5 litri da 650 cavalli, del cambio sequenziale a doppia frizione della trazione integrale né di ogni altra finezza che caratterizzano l’originale Reventon.