Motor Show: Enel e Citroën insieme per la mobilità sostenibile

di Marco Mattioli - 10 dicembre 2010

c-zero.jpg

Il rilancio del Motor Show 2010 è passato anche per accordi significativi siglati tra aziende di spicco dei settori auto ed energia.

In particolare evidenza quello tra Enel e Citroën, teso a dare impulso alla mobilità elettrica per favorire sempre più la riduzione di emissioni nocive nell’atmosfera.

L’iniziativa prevede una proposta complessiva costituita dalla vettura ad alimentazione elettrica Citroën C-Zero fornita dall’azienda francese e da un insieme di servizi erogati dal fornitore italiano di energia elettrica.

La proposta è inizialmente indirizzata a coloro i quali abitano nelle principali città italiane, con particolare riferimento a Milano e Roma, nelle quali Enel ha già intrapreso attività relative alla mobilità elettrica, ma la prospettiva finale dovrebbe essere quella di raggiungere l’intero Paese.

Agli automobilisti interessati verrà offerto un noleggio comprendente l’utilizzo della Citroën C-Zero, il servizio di installazione del punto di ricarica casalingo più opportuno e l’accesso alle stazioni di ricarica pubbliche.