Dacia Duster, ecco le prime foto ufficiali

di Claudio Riccardi - 9 dicembre 2009

02.jpg

Non ha molto a che fare con l’avveniristica concept vista all’ultimo Salone di Ginevra, tuttavia si presenta con una marcata personalità. Stiamo parlando di Duster, l’atteso SUV low-cost firmato Dacia. Nelle immagini di seguito pubblicate si possono apprezzare le caratteristiche di compattezza, spaziosità e altezza da terra.

Con un pianale sollevato di quasi 20 centimetri, la vettura si può concedere tranquille sgroppate sui sentieri, e perché no, qualche passaggio di off-road più impegnativo. Ad assistere il conducente provvede un sistema di trazione integrale regolabile su tre modalità di funzionamento: trazione sulle sole ruote anteriori, “Lock” per una ripartizione della motricità al 50% tra i due assi, mentre scegliendo “Auto” è la centralina a gestire elettronicamente il tutto, a seconda delle condizioni di aderenza.

A spingere la Duster provvedono motori di origine Renault, un benzina 1.6 a 16 valvole da 110 cavalli, e due turbodiesel dCi, da 85 e 105 cavalli. Si garantiscono sufficiente brio, consumi contenuti, e soprattutto valori di emissioni inferiori ai 140 grammi di Co2 per chilometro. Lunga 4.31 metri e larga 1.82, l’auto si avvicina per caratteristiche a cross-over come Nissan Qashqai, Ford Kuga e la nuovissima Mitsubishi RVR. Il guanto di sfida è lanciato, con il vantaggio per Duster di prezzi annunciati come estremamente concorrenziali. Di contro le dotazioni saranno semplificate: nell’elenco trovano spazio in ogni caso ABS con ripartitore elettronico di frenata, doppio airbag, climatizzatore, radio CD MP3 e vetri elettrici.

Nelle prossime settimane verranno rese note anche le prime foto degli interni. Per il 4×4 di Dacia le vendite inizieranno a giugno 2010, in Europa, Nord Africa e Turchia. Seguirà, in una seconda fase, la commercializzazione in Russia, Medio Oriente e Sud America.