La Lancia Delta HF Integrale “rivive” in Croazia

di Stefano Triolo - 5 maggio 2011

Una imitazione della Lancia Delta HF Integrale

Se appartenete a quella generazione cresciuta alla fine degli anni ’80 o nei primi anni ’90, capirete subito di cosa stiamo parlando. Non solo gli appassionati di automobili ma anche i semplici ammiratori ricorderanno infatti con grande emozione la mitica Lancia Delta HF Integrale, probabilmente l’ultima “supercar” sportiva targata Lancia.

Mentre il marchio italiano ha deciso di voltare completamente pagina, puntando maggiormente sulle esigenze dei clienti appassionati di passerelle di moda piuttosto che di gare di rally, non sono ancora spariti quei fan che non hanno rinunciato allo spirito originario Lancia.

Come però spesso accade, le conseguenze sono abbastanza imprevedibili. L’esempio è proprio quello che vi mostriamo nella gallery, cioè una replica della Delta non proprio fedele all’originale, frutto della modifica di una Zastava Yugo da parte di un proprietario croato.

Da quel poco che è stato possibile capire, sembra che abbia utilizzato alcune componenti del motore e delle sospensioni della Delta, cercando comunque di copiare nel modo più fedele possibile le linee del modello originale.

Non c’è dubbio quindi che, anche se abbastanza strano, il lavoro è sicuramente creativo.