Nissan Townpod, concept a emissioni zero

di Marco Mattioli - 3 ottobre 2010

nissan-townpod.jpg

Il Salone di Parigi si propone quale ottima occasione per presentare modelli di vetture avveniristici, destinati forse a non essere mai commercializzati, ma in grado di provocare ricadute in termini di soluzioni tecnologiche.

La concept Nissan Townpod offre la peculiarità della massima personalizzazione da parte del proprietario, il quale ha pertanto l’occasione di configurare la vettura andando incontro ai propri gusti e alle proprie esigenze.

Con Townpod l’azienda giapponese si pone inoltre l’obiettivo principale di azzerare le emissioni mediante la presenza di un propulsore esclusivamente elettrico e l’uso di materiali innovativi.

E in tema di innovazione spiccano due schermi sensibili al tocco per gestire e monitorare le principali funzionalità dell’auto, unitamente a un joystick con il quale si può controllare la direzione di marcia.

Particolarmente curata anche la sezione software per consentire al guidatore di interfacciare il proprio smartphone con il sistema centralizzato, ad esempio per comunicare informazioni relative al percorso da seguire.