Renault R-Space Concept al Salone di Ginevra: foto e dettagli

di Floriana Giambarresi - 3 marzo 2011

Renault R-Space Concept

Renault ha approfittato del Salone di Ginevra 2011 per presentare, tra le tante cose, la R-Space, una concept car dedicata ad un uso familiare ma che presenta al contempo elementi sportivi e funzionali, con un design con forme generose e particolari, un po’ futuristiche, anche se si tratta di una monovolume.

La Renault R-Space Concept viene presentata in anteprima mondiale e definisce i contorni di quelle che saranno le future monovolume del team supervisionato dal nuovo responsabile Laurens va den Acker.

Si tratta di una vettura lunga 4,25 metri e pesante 1.300 chili. L’abitacolo è organizzato come se fosse un “mini appartamento“, con la zona anteriore disegnata per il comfort dei grandi e quella posteriore caratterizzata da un originale divanetto formato da cubi e disegnato proprio per intrattenere i bambini durante i tragitti, in modo tale da non farli annoiare e rendere al contempo più tranquilli i genitori.

Il frontale è contraddistinto dal logo Renault in bella vista e da numerose prese d’aria, mentre sotto il cofano è stato scelto un nuovo motore 3 cilindri Energy TCe Concept turbo benzina da 900 cm3, in grado di erogare una potenza di 110 CV per una velocità massima di 200 km/h.

Il consumo è pari a 3,7 l/100 km, e in tale direzione è presente il sistema “DrivingeCo2” che adatta automaticamente il motore alle esigenze del percorso; accompagnato con il Visio System, questo raccoglie le informazioni e informa il guidatore su come migliorare il proprio stile di guida per ridurre i consumi e le emissioni inquinanti.